visual merchandising una gentile esperienza

Posted: 25 giugno 2018

Il visual merchandising è una disciplina molto complessa il cui intento è quello di incrementare le vendite dei negozi nel canale retail e lo fa con strumenti diversi, tutti ugualmente efficaci, solamente se mixati producono un risultato eccellente. Il visual  pone l’esperienza dello shopping in primo piano, facendola diventare un qualcosa che scaturisce dall’istinto e non dalla pianificazione o programmazione. ll cliente che entra nel negozio deve sentirsi partecipe del brand e il suo scoprire i prodotti e gli assortimenti all’interno, deve coinvolgerlo in un viaggio sensoriale ed emozionale. Tutto questo diventa realtà grazie alle tecniche di visual merchandising.  Il punto vendita diventa il luogo di un incontroemozionale’ tra brand e cliente; il rapporto che si crea tra cliente e luogo fisico si basa soprattutto sull’esperienza sensoriale. L’esposizione dei prodotti è fondamentale nell’attività di visual merchandising; essa deve suscitare suggestione,persuasione,comunicare l’immagine e il concept del brand. Quante volte ci siamo soffermati su vetrine allestite in modo perfetto, dove ci siamo sentiti quasi in dovere di immergersi nello spazio allestito e acquistare il prodotto in esposizione? Una vetrina ben fatta non è costituita da tanti prodotti , ma da pochissimi, curati nel posizionamento ad arte per coinvolgerci in una gentile esperienza di acquisto.  #ivstile  progetta gentili esperienze.